Organizzazione dei Sistemi di Trasporto

Il Cesit ha condotto studi e ricerche sui diversi modelli di regolazione e organizzazione di sistemi di trasporto passeggeri e merci. In particolare:

- regolazione e affidamento dei servizi di trasporto pubblico locale in Italia

- regolazione e gestione dei servizi e delle infrastrutture di trasporto ferroviario nazionale e regionale in Italia e in Europa

- regolazione e affidamento dei servizi di trasporto marittimo di passeggeri

- riorganizzazione, cambiamento e valutazione di  imprese ferroviarie, di aziende di trasporto pubblico locale, di aziende di gestione dlla sosta e di compagnie di navigazione

 

La riforma del trasporto locale e regionale ha esercitato importanti e rilevanti effetti sulle imprese di TPL in Italia.
Le diverse Regioni hanno definito modelli diversi per introdurre la concorrenza fra operatori e attivare processi di cambiamento nelle procedure, nelle strutture e nelle competenze delle Amministrazioni impegnate nell’attuazione della riforma e, più in generale, nella regolazione dell'offerta di servizi.
Gli studi condotti dal Cesit in tale ambito forniscono significativi spunti di riflessione in merito all'evoluzione delle esigenze di mobilità dei pendolari, alla ridefinizione dei modelli di governance e dei modelli organizzativi delle aziende di TPL, delle Agenzie di Mobilità e sull’organizzazione dei sistemi di integrazione tariffaria.

In merito ai sistemi di trasporto ferroviario in Italia e in Europa il Cesit  analizza i processi di cambiamento organizzativo delle principali imprese ferroviarie nazionali in Germania, Francia, Gran Bretagna, Svezia, Olanda. Sono poi costantemenete monitorati i cambiamenti nei meccanismi di affidamento concorsuale dei servizi delle imprese ferroviarie regionali in Europa e nelle regioni italiane.

Il Cesit ha valutato le modalità di riforma e di affidamento dei servizi regionali di trasporto marittimo dei passeggeri, effettuando anche analisi di benchmark fra i principali operatori nazionali presenti nel settore.

Ha maturato poi significative competenze in tema di progetti di riorganizzazione di aziende di trasporto pubblico, curando in particolar modo l'adozione di modelli organizzativi ai sensi del D.lgs 231 del 2001, la separazione fra infrastrutture e servizi, l'adozione di sistemi iformativi integrati.

Il Cesit infine elabora analisi di fattibilità economico finanziaria per lo sviluppo e la valutazione di aziende di trasporto locale, compagnie di navigazione, società di gestione della sosta, imprese ferroviarie.