Libri e Volumi

ORGANIZZAZIONE E COMPETIZIONE NEL TRASPORTO LOCALE IN EUROPA - Rapporto di sintesi

ORGANIZZAZIONE E COMPETIZIONE NEL TRASPORTO LOCALE IN EUROPA - Rapporto di sintesi

Anno: 2000
Autore: Riccardo Mercurio, Marcello Martinez e Luigi Moschera

download

Il rapporto Cesit affronta il tema dello sviluppo della concorrenza nel mercato del trasporto locale.

Nei principali paesi europei, infatti, si stanno progettando e implementando modelli eterogenei di regolazione e coordinamento finalizzati a migliorare la qualità dei sistemi di trasporto regionali e locali anche con il coinvolgimento di imprese e finanziatori privati.

La ricerca analizza le soluzioni già sperimentate nel trasporto locale in Francia, in Germania, in Gran Bretagna, in Svezia e nei Paesi Bassi. Si evidenziano in particolare le potenzialità e i limiti delle diverse soluzioni contrattuali e organizzative adottate, le condizioni per la loro applicazione e l’impatto che esse sono in grado di esercitare sul ruolo degli enti locali e delle imprese di trasporto pubbliche e private.

IL TRASPORTO FERROVIARIO EUROPEO. ORGANIZZAZIONE E REGOLAZIONE DEL MERCATO

IL TRASPORTO FERROVIARIO EUROPEO. ORGANIZZAZIONE E REGOLAZIONE DEL MERCATO

Anno: 1999
Autore: Riccardo Mercurio, Marcello Martinez

download

L’obiettivo dello studio è quello di offrire un’attenta interpretazione dell’attuale processo di trasformazione, e analizzare le modifiche nei modelli di organizzazione e di regolazione delle principali imprese europee esercenti il trasporto ferroviario dei passeggeri e delle merci.
La ricerca, curata da Riccardo Mercurio e Marcello Martinez, con il contributo di  Luigi Moschera e Vincenza Esposito, evidenzia che il passaggio da una condizione di monopolio a quella di concorrenza è ancora molto graduale nei Paesi analizzati (Gran Bretagna, Germania, Francia, Olanda e Svezia) e che, nonostante alcuni aspetti strutturali siano ormai comuni a tutte le imprese ferroviarie europee, ancora permangono notevoli differenze nelle leggi nazionali e regionali, nelle formule contrattuali, nelle modalità organizzative e di coordinamento, nelle strategie competitive, nella cultura manageriale delle diverse imprese ferroviarie e delle organizzazioni responsabili della gestione dell’infrastruttura

LE SFIDE DELL’INDUSTRIA FERROTRANVIARIA ITALIANA - Innovazioni e performance aziendali

LE SFIDE DELL’INDUSTRIA FERROTRANVIARIA ITALIANA - Innovazioni e performance aziendali

Anno: 1996
Autore: Riccardo Mercurio e Paolo de Vita

download

Dopo un decennio, il Cesit rinnova la sua analisi dell’industria ferrotranviaria italiana. Un settore che, nonostante l’esiguità numerica, comprende alcune grandi imprese del nostro Paese nonché aziende medie e piccole impiegate a contribuire allo sviluppo dei più significativi sistemi di trasporto pubblico.
Dal quadro proposto e sviluppato con il consueto rigore metodologico emerge con particolare chiarezza un elemento nuovo: la difficoltà – nonostante i successi di alcune aziende leader – ad abbandonare un modello chiuso per divenire un’industria in grado di competere in un mercato transnazionale e caratterizzato da u rapido ritmo di cambiamento. Si pone così il problema, per queste imprese, di come riuscire a guadagnare terreno e a valorizzare risorse e competenze in un’ottica di scelte strategiche chiare ed efficaci.

La ricerca del Cesit, offrendo una vasta gamma di informazione e valutazioni originali – su tematiche quali la struttura industriale del settore, il suo stato di salute economico – finanziario, le recenti direttrici tecnologiche, i processi di collaborazione in atto -, delinea le possibili alternative (integrazione, sviluppo dimensionale, specializzazione ecc.) che le imprese italiane dovranno portare avanti con decisione nei prossimi anni per competere ad armi pari con i colossi stranieri che dominano il settore e che in prospettiva saranno sempre più grandi e difficili da inseguire.

IL TRASPORTO NEL SISTEMA LOGISTICO D’IMPRESA - Aspetti organizzativi e gestionali

IL TRASPORTO NEL SISTEMA LOGISTICO D’IMPRESA - Aspetti organizzativi e gestionali

Anno: 1993
Autore: Stefano Consiglio

download

L’esigenza delle imprese di migliorare continuamente il livello di servizio al cliente ed al tempo stesso di ridurre i costi dell’inefficienza ha spinto numerosi studiosi, imprenditori e manager a prestare maggiore attenzione alle problematiche connesse all’organizzazione ed alla gestione delle attività che costituiscono il sistema logistico dell’impresa.

Tra le aree di ricerca che compongono gli studi di economia aziendale, la logistica è probabilmente una delle più “giovani”. Soltanto recentemente nel nostro paese si sono sviluppati specifici approfondimenti su questo tema, che presenta ancora ampi margini di riflessione sia sul fronte della ricerca, che su quello più direttamente operativo.

Questo studio è incentrato, in particolare, su di un’importante attività del sistema logistico sulla quale sinora, in Italia, solo pochi studiosi hanno dedicato un’attenzione specifica: il trasporto.

Lo schema di riferimento dello studio propone di inquadrare la politica di trasporto dell’impresa all’interno del processo strategico - generale, individuando le condizioni interne ed esterne che influenzano il processo decisionale e le scelte organizzative di tale funzione.